Le pistole dei Patrioti

Questa sera sessione intensiva di Metal Gear Solid 4, finalmente giunto a Fuoco dalle lande della ridente La Spezia. Se il pad passerà anche nelle mie mani o mi limiterò a guardarlo giocare non so e, sinceramente, non mi interessa tanto quanto l’avere effettivamente questa esperienza, in qualunque modo dovesse concretizzarsi. Sono partita al recupero poco tempo fa, da profana della serie (o meglio, avendone soltanto letto), per trovarmi moderatamente coinvolta da The Twin Snakes e poi dalle follie di Metal Gear Solid 2 e dall’atmosfera impeccabile di Snake Eater. Moderatamente, esatto. Ora, invece, mi sorprendo a sognarmi la notte Guns of the Patriots: cosa è cambiato? Credo nulla, ma l’hype sa giocare brutti scherzi anche a chi dovrebbe ormai esser rotto a tutto causa sovraesposizione all’ambiente. MGS4 è stato presentato con una tale intensità drammatica da rendere impossibile non restare rapiti se anche solo si gradisce la serie senza stravedere per essa; mi ha infastidito usare Raiden nel secondo capitolo e, lo ammetto, l’ho considerato un personaggio insignificante e irritante (non come chi giura e spergiura di averlo sempre apprezzato solo ora che è phyg0, vedi thread su GAF) per poi rivalutarlo pian piano, a freddo, e sentirmi ridicolmente in colpa a causa dell’ultima, spettacolare, trovata metareferenziale di Kojima che lo riguarda.
    Non vedo letteralmente l’ora di contestualizzare meglio tutti gli spizzichi e i bocconi che di questo gioco ci sono stati elargiti sin dal suo annuncio, e soprattutto non vedo letteralmente l’ora di conoscere quale sarà la conclusione della saga di Snake; spero anche che Otacon si faccia valere, fo il tifo per lui.

Annunci

0 Responses to “Le pistole dei Patrioti”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




In ottemperanza al provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si informano i visitatori che questo sito utilizza i cookie per effettuare statistiche del numero di visite in via del tutto anonima. Proseguendo con navigazione si presta consenso all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni si prega di consultare le politiche sulla privacy di Automattic.

Achtung spoiler

Sono stata avvertita dal Comitato Contro lo Spoiler Selvaggio che, se non avessi inserito questo avviso, dei ninja in tutù avrebbero visitato la mia cameretta per squartarmi con una lama da polso alla Altaïr. Ricordate dunque che, se temete spoiler, dovete stare molto attenti a leggere in depth o riflessioni personali sui miei giochi preferiti, in quanto qua e là rivelo cose importanti sulla loro storia. Se non avete giocato i titoli in questione, be very careful.

Last Game Pro issue

In progress

Gioco a:
Layton Kyoju Vs. Gyakuten Saiban (3DS), L.A. Noire (PS3)

Leggo:
Il seggio vacante, Le cronache del ghiaccio e del fuoco, Il manga

Guardo:
Recuperi cinefili vari (ultimo visto: Ralph Spaccatutto), L'ispettore Coliandro

Now Tweeting


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: