Diavolo d’un character designer

Quello del titolo sarebbe Kazuma Kaneko, il disegnatore storico della serie di Shin Megami Tensei e spin-off vari. È incredibile come col semplice design del protagonista riesca a renderti carismatico anche un gioco che si preannuncia tedioso quale Devil Summoner: Raidou Kuzunoha Vs. the Soulless Army. Ho deciso di procedere per quello e per il setting, e anche perché ogni tanto mi sembra di giocare un Persona 3 ambientato nell’epoca Taisho. Forse sono messa sempre peggio. O_o

I difetti che ho notato finora: ci sono gli scontri random, non si ritrova un briciolo di tattica nei combattimenti e l’IA dei demoni è inesistente, ci sono gli scontri random, è probabile che durante l’intero gioco bisognerà fare sempre la stessa cosa, ci sono gli scontri random, le investigazioni e gli enigmi si risolvono praticamente da soli, CI SONO I MALEDETTI SCONTRI RANDOM OGNI DUE PASSI ovunque si vada, anche in città dove altrimenti sarebbe bello andare a zonzo.
Pregi: l’ambientazione insuperabile, il character design (in generale), le musiche.

Annunci

11 Responses to “Diavolo d’un character designer”


  1. 1 SuperToad 25 ottobre 2008 alle 22:54

    e non hai citato gli scontri random! o forse si?

  2. 2 utente anonimo 26 ottobre 2008 alle 14:51

    Quoto sul character design, mi ha sempre intrigato molto. Lo stesso per l’ambientazione.
    (Brutto quando succede ad alti livelli e la cosa si affianca ad un’altrettanto spiccata avversione per la tipologia di gioco, o certi aspetti del gameplay).

    Skull Kid

  3. 3 ViewtifulMee 26 ottobre 2008 alle 19:05

    oh, beh, non posso che sentirmi (un pò) chiamato in causa;)
    che dire, purtroppo hai scelto uno degli episodi un pò più scialbetti di shin megaten…..il character design di kaneko è eccezionale, tuttavia la trama e il sistema di combattimento di raido kuzunoha etc. non sono granchè….il consiglio qui sarebbe di recuperare assolutamente Persona 2 Eternal Punishment, insuperato secondo me nel character design assolutamente alla Jojo e per la storia dietro il gioco, oppure i due Digital Devil Saga, anch’essi assolutamente intriganti, sebbene l’opera di Kaneko non sia ai suoi massimi…..sempre per quanto riguarda il design forse può valere la pena di dare un’occhiata a Maken Shao, un giocaccio, tutto sommato, ma con illustrazioni molto belle 😀 spero di essere stato utile, d’altro canto quando si parla di Shin Megami Tensei e kazuma kaneko non saprei come tirarmi indietro ^_^

  4. 4 ViewtifulMee 26 ottobre 2008 alle 19:06

    Oh! per quanto riguarda la sensazione di giocare un Persona 3 etc….beh, è giusta….fondamentalmente il sistema di combattimento è semi invariato da secola secolorum tra la serie principale, Persona, DDS e la deriva di Raido….

  5. 5 ShariRVek 27 ottobre 2008 alle 09:54

    e non hai citato gli scontri random! o forse si?
    Cavoli, hai ragione! Sì, ci sono gli scontri random, diolifulmini!

    Più che avversione al sistema di gioco, Skull, che gradirei pure (gli action RPG e gli hack ‘n’ slash fatti con criterio o comunque divertenti mi piacciono), parlerei di avversione per la realizzazione, in questo caso. E’ tutto uno slasha-slasha con la katana, puoi quasi fregartene di quel che ti fanno i nemici. E non c’è modo di guarirsi senza spendere vagonate di soldi, contando che hai un team di demoni che non fanno altro che usare magie a manetta e che gli scontri pur frequentissimi lasciano circa 100-200 yen per volta u.u

    I combattimenti random più che mai in questo caso rappresentano un deterrente non da poco, perché impediscono l’esplorazione della città interrompendola veramente troppo spesso. Dato che le ambientazioni sono il vero punto di forza del gioco, non sarebbe stato male trovare un’altra soluzione in modo da permettere di girarsele per bene, visto che qualche segreto qua e là vale anche la pena scoprirlo.

    In realtà, carissimo ViewtifulMee, sapevo già che Raidou Kuzunoha ecc. ecc. fosse un po’ deboluccio sotto il fronte del gameplay, e l’avevo recuperato proprio perché innamorata del chara design e del setting. Purtroppo la disposizione del sistema di combattimento quasi inficia il godimento degli elementi che più mi interessavano, anche se per fortuna riesco comunque a divertirmi gustandomi la ricostruzione storica.
    Di quelli che citi ho già recuperato i Digital Devil Saga (mi piace molto anche lì il character design, sebbene avrei gradito vedere quello stupendo cel-shading applicato anche a Raidou) e vorrei trovare un P2 Eternal Punishment a un prezzo abbordabile. Credo inoltre che tu fossi informato sull’uscita della patch in inglese per Innocent Sin, la prima parte di Persona 2… e in caso contrario, ti conviene correre a prenderla, visto il tuo amore per gli Shin Megaten! La patch è ad opera di Gemini, puoi trovarla su http://tsumi.wordpress.com . 🙂

    Una cosa divertente: Raidou che entra negli onsen con il cappello XDDD

  6. 6 ViewtifulMee 28 ottobre 2008 alle 15:27

    che mi hai ricordatoooo
    sapevo che c’era una patch in corso; ma che tu sappia è terminata? cercherò su infernet per saperne di più….per quanto riguarda eternal punishment, se ti interessa te lo presto volentieri, visto che stramerita….io per aggirare il costo proibitivo mi sto collezionando i pezzi separatamente, per ora ho i due cd e il libretto, per gli artwork della confezione…prima o poi usciranno fuori su ebay pure quelli…;)

  7. 7 ShariRVek 28 ottobre 2008 alle 15:42

    In effetti l’idea di comprare i pezzi separatamente non è male, dovrei attuarla! Solo che, essendo pigra, mi scoccerei a metà dell’opera… 😄
    La patch è completa! Ti basta recarti sul sito che ho indicato per scaricarla… anche se poi ti servirebbe estrarre la ISO dal CD, ovviamente 🙂

    La tua generosa offerta (davvero, non mi sembra il caso di privarti di una cosa a cui tieni tanto, però grazissimo ^^ ) mi fa venire in mente che non sarebbe male beccarsi da qualche parte, una volta tanto ;D

  8. 8 ViewtifulMee 29 ottobre 2008 alle 15:09

    guarda, lo sforzo è meno di quanto sembri, ti assicuro, per quanto riguarda il beccarci, ma ben volentieri, davvero, mi farebbe molto piacere, l’unica cosa stradifficile è l’organizzarsi:)

  9. 9 ShariRVek 29 ottobre 2008 alle 16:31

    Eh eh, infatti: l’organizzazione sarebbe problematica, specie considerando che dal lunedì al venerdì io praticamente vivo dalla parte opposta rispetto a dove abito 😄
    Domanda stupida. Per caso sarai a Lucca nei prossimi giorni?

  10. 10 ViewtifulMee 29 ottobre 2008 alle 20:52

    AAAAAAAAAAAUUUUUUUUUUGGGGGGGGGGHHHHHHH
    non mi ci far pensare, purtroppo avendo speso cifre faraoniche al romics sono rimasto completamente a secco….però mi viene in mente che io lavoro insieme a Simone Trimarchi, il giorno in cui lui passa lì in redazione da voi venendo dall’ufficio potrei approfittarne e ci si prende un caffè, che ne pensi?

  11. 11 ShariRVek 30 ottobre 2008 alle 09:53

    Cappio, sarebbe figo! 😮


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




In ottemperanza al provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si informano i visitatori che questo sito utilizza i cookie per effettuare statistiche del numero di visite in via del tutto anonima. Proseguendo con navigazione si presta consenso all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni si prega di consultare le politiche sulla privacy di Automattic.

Achtung spoiler

Sono stata avvertita dal Comitato Contro lo Spoiler Selvaggio che, se non avessi inserito questo avviso, dei ninja in tutù avrebbero visitato la mia cameretta per squartarmi con una lama da polso alla Altaïr. Ricordate dunque che, se temete spoiler, dovete stare molto attenti a leggere in depth o riflessioni personali sui miei giochi preferiti, in quanto qua e là rivelo cose importanti sulla loro storia. Se non avete giocato i titoli in questione, be very careful.

Last Game Pro issue

In progress

Gioco a:
Layton Kyoju Vs. Gyakuten Saiban (3DS), L.A. Noire (PS3)

Leggo:
Il seggio vacante, Le cronache del ghiaccio e del fuoco, Il manga

Guardo:
Recuperi cinefili vari (ultimo visto: Ralph Spaccatutto), L'ispettore Coliandro

Now Tweeting


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: