Il Dio Mitsuda

Alcuni nascono con una vocazione ineluttabile che li destina a seguire per tutta la vita una strada ben precisa. Yasunori Mitsuda dev’essere uno di questi prescelti dall’Arte, nel suo caso dalla musica, e come tutti i geni è ossessionato dalla sua ricerca personale. Tutti sanno che il suo primo lavoro in Squaresoft, la colonna sonora di Chrono Trigger, lo portò ad ammalarsi, quasi nessuno sosterrebbe mai che la sua produzione sia meno che stupefacente. Mitsuda sembra dotato di un sesto senso irraggiungibile ai mortali con cui individua senza fallo la melodia giusta e la gestisce con supremo controllo, dosando il ritmo con una precisione che porta a domandarsi come-diavolo-faccia. Così hanno vita i capolavori musicali di Chrono Trigger, di Chrono Cross, di Xenogears e della sua ultima opera, la OST di Soma Bringer. Partita lenta, cresce a ogni nuovo pezzo in qualcosa di cui è impossibile fare a meno nell’economia della storia. So poco dei suoi lavori nel lasso di tempo intercorso dai summenzionati JRPG Square all’ultimo hack ‘n’ slash Monolith, ma di certo veleggiamo sugli stessi livelli. Di seguito altre informazioni random per gli accoliti di Mitsuda tratte dal suo sito ufficiale molto opportunamente chiamato Our Millennial Fair, come la festa in apertura di Chrono Trigger e il nome del gruppo in cui suona.

Data di nascita: 21 gennaio 1972 (Acquario)
Gruppo sanguigno: A o 0 (non ne è sicuro)
Altezza: 173 cm
Peso: 59 chili (circa 3 chili in meno alla fine di ogni progetto)
Hobby: Pescare, viaggiare, leggere, guardare film, ascoltare musica, creare vasi, eccetera
Cibi preferiti: Un tempo cucina italiana, più recentemente giapponese
Cibi odiati: Riccio di mare, caviale di salmone (tranne quello dell’Hokkaido)
Musicisti preferiti: Ha attraversato molte diverse fasi, attualmente ascolta molto prog rock russo (il sito è comunque aggiornato fino al 2007)
Album preferito: RAIN TREE CROW, eseguito dagli ex JAPAN
Se non fosse stato un compositore avrebbe fatto il: Detective (ancora sogna di diventarlo)

Annunci

7 Responses to “Il Dio Mitsuda”


  1. 1 utente anonimo 28 novembre 2008 alle 12:14

    Incommensurabile, non ci sono parole che rendano effettiva giustizia al talento di Mitsuda, al suo eccletticismo che lo porta a passare con disinvoltura mostruosa dall’elettronica più pura fino alle sinfonie etniche che predilige in particolar modo.E’ indiscutibile il suo apporto ai videogiochi a cui ha lavorato, ogni locazione dei Chrono o di Xenogears(tanto per citare i lavori più famosi)assume connotazioni memorabili proprio grazie alle sue musiche che rendono anche il più misero villaggio un’esperienza sempre nuova ed indimenticabile.
    Chissà, forse un giorno anche gli stolti si accorgeranno di come, fra il super-decantato Uematsu e Mitsuda, sia proprio il secondo ad aver mostrato continuativamente il talento più cristallino, al contrario del buon Nobuo che dopo gli attestati di genialità di FFVI/VII ha smarrito un pò la bussola, portandolo a ripetersi con sconcertante banalità nei suoi pezzi orchestrali fin troppo classicheggianti.
    Non parliamo poi dell’utilizzo stesso delle tecnologie necessarie per la videogame-music, dove Mitsuda ha sempre vinto a mani basse grazie ad una ricercatezza del suono molto più raffinata.
    Ad ogni modo, senza spalare letame su Uematsu (che stimo tantissimo!), rendiamo grazie ed onore a Mitsuda senza il quale l’intero mondo videoludico sarebbe decisamente più povero.
    E’ poi è pure fan dei Pink Floyd…
    Fattanz

  2. 2 ShariRVek 28 novembre 2008 alle 12:52

    Oh, quanto ti quoto sul rapporto Uematsu-Mitsuda…
    Senza voler nulla togliere al primo, per me Mitsuda è *miglia* avanti quanto a talento naturale.

  3. 3 utente anonimo 28 novembre 2008 alle 13:22

    Non avendo il mio account disponibile, non mi dilungo in disquisizioni, ti dico solo che l’approfondimento su mitsuda fa strapiacere, e ti informo nel caso non sapessi che di soma bringer esiste una superpatch inglese tradotta al 97% ^_^
    presto una disquisizione:)
    saluti
    VMee esule in ufficio^__^

  4. 4 ShariRVek 28 novembre 2008 alle 15:01

    Eheheheheh… è esattamente grazie a quella che lo sto giocando! 😀

  5. 5 utente anonimo 29 novembre 2008 alle 22:08

    ennesaisempreunappiùddeldiavolo, mia cara;)
    nel frattempo io grazie al tuo prezioso consiglio mi sto giocando persona 2 tsumi…*__*
    che dire….:)
    Vmee

  6. 6 ShariRVek 1 dicembre 2008 alle 10:42

    Pensa che invece io non ho nemmeno il gioco a cui applicare la patch 😄 sta finendo affogato in mezzo alla lista arretrati chilometrica…

  7. 7 utente anonimo 2 dicembre 2008 alle 15:04

    Mitsuda è il migliore!

    faina


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




In ottemperanza al provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si informano i visitatori che questo sito utilizza i cookie per effettuare statistiche del numero di visite in via del tutto anonima. Proseguendo con navigazione si presta consenso all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni si prega di consultare le politiche sulla privacy di Automattic.

Achtung spoiler

Sono stata avvertita dal Comitato Contro lo Spoiler Selvaggio che, se non avessi inserito questo avviso, dei ninja in tutù avrebbero visitato la mia cameretta per squartarmi con una lama da polso alla Altaïr. Ricordate dunque che, se temete spoiler, dovete stare molto attenti a leggere in depth o riflessioni personali sui miei giochi preferiti, in quanto qua e là rivelo cose importanti sulla loro storia. Se non avete giocato i titoli in questione, be very careful.

Last Game Pro issue

In progress

Gioco a:
Layton Kyoju Vs. Gyakuten Saiban (3DS), L.A. Noire (PS3)

Leggo:
Il seggio vacante, Le cronache del ghiaccio e del fuoco, Il manga

Guardo:
Recuperi cinefili vari (ultimo visto: Ralph Spaccatutto), L'ispettore Coliandro

Now Tweeting


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: