Natale in lettura

Tra regali natalizi per gli altri (che non posso mostrare qui per ovvi motivi) e per me, ho passato gli ultimi giorni ad acquistare e, nel mucchio, sono finite anche un sacco di cose interessanti. Vi beccate quindi un altro post di shopping-recensioni, ma era anche per non lasciare sguarnito il blog troppo a lungo (i rush sono sempre deleteri a riguardo).

Cominciamo subito con questo bel tomo che ho finalmente trovato al GameStop dopo mesi di ricerche infruttuose:

Power Up: Come i videogiochi giapponesi hanno dato al mondo una vita extra, famosissimo saggio di Chris Kohler arrivato in Italia con “soli” quattro-cinque anni di ritardo. Ho iniziato appena a leggerlo, è interessante ma anche abbastanza leggero e veloce, quasi fino a sfiorare la superficialità. Ma si tratterà sicuramente di una caratteristica dei capitoli introduttivi e basta.

Death Note 13: Guida alla lettura: Avevo chiesto al fumettaro vicino casa di lasciarmene una copia, lui mi aveva replicato che ne sarebbero arrivate circa 200 e che potevo stare tranquilla, ma che ad ogni modo l’avrebbe fatto. Sabato, andata a ritirarlo, era rimasta giusto la mia, che m’ha consegnato a mano. Che dire se non LOL?
Fenomeno di costume a parte, il volume ha tutte le ragioni per andare a ruba: non è così spesso lecito dar della “Bibbia” a un libro del genere, ma Death Note 13 è un dono sceso dal cielo (Kira = n00b a confronto) per tutti gli amanti della serie. Tra informazioni tanto dettagliate da rasentare il maniacale e quasi il superfluo alle volte, schizzi inediti, lunghissime interviste e l’episodio pilota di DN (non che sia granché, ma continuo a considerare la carta superiore al digitale e quindi alle scanlation per quanto curate siano), si tratta di una lettura da non lasciare fino all’ultima pagina. I retroscena sulle scelte della narrazione e i commenti e le riflessioni di sceneggiatrice e disegnatore, per me, varrebbero anche da soli i 6,90 euro di prezzo. E se sono passata io sopra la perseveranza a usare l’agghiacciante “Elle” per L, ci potete passar tutti, via.

Poi ci sarebbe il mio biglietto aereo per Tokyo Narita, ma per privacy e per evitare macumbe (ma non l’invidia) non posterò alcuna foto.

Tanti auguri di buon Natale a voi! Passate delle serene festività 🙂

Annunci

3 Responses to “Natale in lettura”


  1. 1 ViewtifulMee 24 dicembre 2008 alle 18:14

    Ciao, passavo a farti tanti tanti auguri di buon natale e buon anno, a te, e ovviamente alla famiglia, in particolare dai un abbraccio a tua sorella:)
    auguri

  2. 2 utente anonimo 24 dicembre 2008 alle 21:35

    Vai in giappone?Bè, dovresti mandare dei souvenir…che so, un Radiant Silvergun Mint condition, ti faccio sapere l’indirizzo per la spedizione!:-D
    Fattanz

  3. 3 ShariRVek 26 dicembre 2008 alle 10:37

    Tanti auguri tardivi a te, VMee! Spero tu abbia passato bene questi ultimi due giorni e che il resto delle feste trascorra serenamente 🙂

    Chissà quanto costeranno le famigerate rarità per Saturn in Giappone in quei meravigliosi negozietti di retrogaming… m’hai messo la pulce nell’orecchio, Fattanz 😀 E tanti auguri anche a te!


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




In ottemperanza al provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si informano i visitatori che questo sito utilizza i cookie per effettuare statistiche del numero di visite in via del tutto anonima. Proseguendo con navigazione si presta consenso all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni si prega di consultare le politiche sulla privacy di Automattic.

Achtung spoiler

Sono stata avvertita dal Comitato Contro lo Spoiler Selvaggio che, se non avessi inserito questo avviso, dei ninja in tutù avrebbero visitato la mia cameretta per squartarmi con una lama da polso alla Altaïr. Ricordate dunque che, se temete spoiler, dovete stare molto attenti a leggere in depth o riflessioni personali sui miei giochi preferiti, in quanto qua e là rivelo cose importanti sulla loro storia. Se non avete giocato i titoli in questione, be very careful.

Last Game Pro issue

In progress

Gioco a:
Layton Kyoju Vs. Gyakuten Saiban (3DS), L.A. Noire (PS3)

Leggo:
Il seggio vacante, Le cronache del ghiaccio e del fuoco, Il manga

Guardo:
Recuperi cinefili vari (ultimo visto: Ralph Spaccatutto), L'ispettore Coliandro

Now Tweeting


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: